Archivi del mese: Mag 2014

L’Europa ferita e il partito-Stato italiano

  L’Europa esce dalle urne ferita e trasformata. Ferita, perché per quanto non abbiano sfondato le forze antieuropee hanno avuto risultati tutt’altro che trascurabili e in Francia, Gran Bretagna e Ungheria esplosivi. Trasformata, perché l’equilibrio fra stati (l’asse franco-tedesco) e … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , | 2 commenti

Fantasmi in libertà. Risposta a Angela Azzaro

Il mio articolo di qualche giorno fa (”Il corpo è mio e non è mio”, qui sotto) ha aperto, o riaperto, alcune controversie in materia di femminismo, neoliberalismo e dintorni su alcune bacheche Fb (segnalo in particolare quella di Cristina … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , | 15 commenti

Il corpo è mio e non è mio

In ”Vite precarie”, un libro di ormai dieci anni fa, Judith Butler infranse il principio femminista della assoluta e intangibile sovranità individuale sul proprio corpo – ”il corpo è mio e lo gestisco io” – scrivendo che ”il corpo è … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , | 20 commenti